FAQ

Domande frequenti relative alla licenza sugli imballaggi

Ecco le domande e le risposte più importanti relative alla licenza sugli imballaggi per commercianti online.

Ulteriori informazioni sono disponibili anche nel nostro Video sulla normativa sugli imballaggi – spiegate in maniera chiara e concisa!

Cos’è la normativa sugli imballaggi?

La normativa sugli imballaggi è un regolamento di legge il cui obiettivo è ridurre le quantità di imballaggi da smaltire come rifiuti. Il legislatore dispone che si devono evitare il più possibile i rifiuti da imballaggio. Se ciò è inevitabile, una percentuale elevata deve essere riutilizzabile.

Quali sono le conseguenze della normativa?

La normativa solleva i clienti finali dalla responsabilità verso gli imballaggi e la sposta su coloro che li mettono in circolazione. In caso di dubbio, sono i commercianti che imballano la merce pronta per essere spedita. Poiché non è possibile occuparsi dei singoli imballaggi come società di vendite per corrispondenza, la normativa cita dei sistemi.

Di che sistemi si tratta?

Questi sistemi sono i cosiddetti “sistemi duali”. Complessivamente in Germania ci sono nove operatori autorizzati come “sistemi duali”, i quali agiscono come intermediari tra commercianti e clienti finali e si occupano di rimettere nel circuito delle risorse gli imballaggi usati.

Come avviene esattamente?

Gli imballaggi possono essere smaltiti gratuitamente da tutti i clienti finali nei relativi centri di raccolta. La carta nel bidone della carta, la plastica nel sacco giallo e il vetro nel contenitore del vetro usato. Poiché questo sistema esiste parallelamente al classico smaltimento dei rifiuti urbani, è stato chiamato “sistema duale”. I costi per lo smaltimento sono a carico dei commercianti, che vengono ripartiti su tutti i partecipanti tramite una quota, il cui importo è basato sulla quantità e sul tipo di imballaggi che vengono messi in circolazione.

Cosa devono fare i commercianti?

I commercianti devono aderire a un sistema duale. Ciò avviene stipulando un contratto e indicando le quantità approssimative degli imballi che essi mettono in circolazione. Una volta l’anno la quantità definitiva deve essere comunicata ed eventualmente si deve pagare una piccola imposta.

Io spedisco solo pochi pacchi: devo fare comunque tutto questo?

La normativa sugli imballaggi non prevede limiti minimi: non appena viene messo in circolazione un imballo, occorre aderire a un sistema duale. Per piccole quantità di materiale da imballo, Landbell offre una soluzione semplice e pratica. Per soli 75 euro l’anno potete gestire fino a 150 kg di imballaggi, in maniera rapida, semplice e pratica.

Vai alla registrazione nel Landbell EASy-Shop >>>

Hauptmenü